Nella valigia…

…del prossimo viaggio non dovremo dimenticare alcune cose!

Un volontario dovrebbe portare sempre con sè

GRATUITA’, AMORE, ATTENZIONE PER L’ALTRO,

E LA PAZIENZA DI RICOMINCIARE….se necessario!

Mancano solo 20 giorni al prossimo volo per il Togo.

Poi…vi racconteremo come sempre!

Ciao!

 

Con il Togo negli occhi

Annunci

2 thoughts on “Nella valigia…

  1. Non scordatevi di portare con voi anche un bel po’ di sorrisi da donare a tutti i bambini che incontrerete!!!

    A seguire un po’ di frasi che andrebbero ricordate tutti i giorni!!!

    Se fai un sorriso le parole non servono
    se regali un sorriso, arrivi dritto al cuore
    spalanchi le porte del tuo essere
    per incontrare chi hai di fronte a te.
    Sorridere, l’arma più potente
    in un mondo di persone tristi.
    Stephen Littleword

    Il sorriso è messaggio di buona volontà. Il vostro sorriso illumina la vita di tutti quelli che vi vedono. Per qualcuno che ha incontrato un sacco di gente cupa, scorbutica, o che ha girato la testa dall’altra parte, il vostro sorriso è come un raggio di sole tra le nuvole.
    Dale Carnegie

    Il sorriso di un bambino, il sorriso di un adulto, sono cose molto importanti.
    Se nella vita quotidiana riusciamo a sorridere, se sappiamo essere in pace e felici, non solo noi, ma tutti quanti ne avranno beneficio.
    Se chi sorride sapesse che sta rendendo felice un altro, potrebbe dire davvero: ‘Prego’.
    Thich Nhat Hanh

    Donare un sorriso
    rende felice il cuore.
    Arricchisce chi lo riceve
    senza impoverire chi lo dona.
    Non dura che un istante
    ma il suo ricordo rimane a lungo.
    Nessuno è così ricco
    da poterne far a meno
    nè così povero da non poterlo donare.
    Il sorriso crea gioia in famiglia,
    dà sostegno nel lavoro
    ed è segno tangibile di amicizia.
    Un sorriso dona sollievo a chi è stanco,
    rinnova il coraggio nelle prove
    e nella tristezza è medicina.
    E se poi incontri chi non te lo offre,
    sii generoso e porgigli il tuo:
    nessuno ha tanto bisogno di un sorriso
    come colui che non sa darlo.
    P. John Faber

    • Grazie Mauro per il prezioso consiglio.
      Il primo sorriso lo dedichiamo a te, mentre ai bambini del Togo non sarà difficile donare i nostri sorrisi perchè verremo subito contagiati dai loro. A presto, Anna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...